jazyk italština   jazyk čeština   jazyk němčina   jazyk němčina   jazyk polština   jazyk španělština   jazyk němčina

COME FOTOGRAFARE IL GELO E LA BRINA?

Ecco alcuni consigli per come catturare un bellissimo gelo, la brina o persino la rugiada. Dipende in quale periodo dell’anno leggi questo articolo .

1) Scatta in controluce

Vedrai ad occhio nudo quanti cristalli di ghiaccio spiccano in controluce.

2) Cerca uno sfondo scuro

Invece di spiegare perché, guarda le seguenti due foto. Non occorre chiedere su quale sfondo il gelo si distingue maggiormente, vero?

3) Sottoesponiamo

In modo che i cristalli di ghiaccio non siano illuminati come nella foto seguente.

Preferiamo uno scatto più scuro e poi ritocchiamo la foto. Guarda come era scura la foto scattata e come l’ho modificata.

Ed ecco uno schema, un semplice aiuto su come modificare

Si noti che ho schiarito l’intera foto (cursore exposure – esposizione) e nello stesso tempo ho oscurato i punti di luce in modo che non ci siano i bianchi bruciati (cursore highlights – luce). Ho anche aggiunto un po’ di texture per rendere i cristalli più delineati.

4) Giochiamo con i colori

Ho scattato questa foto un po’ più calda. Mi è piaciuto il contrasto dei colori caldi della foglia di mirtillo e del ghiaccio freddo.

A volte, tuttavia, scelgo colori freddi e volutamente li bilancio in modo che la foto sia leggermente blu (come mostrato sulla foto seguente). Il blu è un colore freddo ed enfatizza ciò che abbiamo fotografato.

Ora tocca a te “giocare” con il gelo. Credo che grazie a questo tutorial scatterai foto rapidamente e non ti congelerai troppo a lungo nel farle. 🙂

Se ti piace, fai clicca su “condividi” e condividilo con i tuoi amici. Grazie!

Comments

Add comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

I tuoi dati personali verranno utilizzati solo per l'elaborazione di questo commento. Dichiarazione sulle regole in materia di protezione dei dati personali